60 minuti a luci spente : Wwf lancia Earth Hour

Heart Hour WwfWwf organizza per sabato 31 MarzoEarth Hour” : un’ora dedicata alla sensibilizzazione del mondo sui temi ambientali.

Dalle 20.30 alle 21.30 tutti sono invitati a spegnere le luci elettriche per riflettere sulla possibilità di un futuro sostenibile, sul consumo di energia e sui cambi climatici del pianeta.

Grandi adesioni dall’Italia: Roberto Bolle, primo ballerino della Scala darà il via allo spegnimento delle luci italiane da Castel Sant’Angelo, insieme al presidente onorario del Wwf Fulco Pratesi e al direttore generale di Wwf International Jim Leape. Un eco-spettacolo si affiancherà all’iniziativa grazie a 128 donatori di energia che pedaleranno e alimenteranno il concerto spettacolo dei Têtes de Bois «Palco a pedali–Goodbike» con Elisa e Niccolò Fabi ospiti.

Oltre 350 Comuni hanno confermato la loro adesione, e si assisterà allo spegnimento anche della cupola di San Pietro a Roma, da piazza San Marco a Venezia, dalla torre di Pisa, dalla mole Antonelliana di Torino e dall’acquario di Genova.

All’appello di Earth Hour hanno risposto anche aziende come Cisco, Elettrolux e Coin (che spegnerà le vetrine dei negozi in tutta Italia) e la presidenza della Repubblica.

Lo scorso anno hanno partecipato 5.200 città in 135 nazioni. Speriamo in un nuovo record!

60 minuti a luci spente : Wwf lancia Earth Hourultima modifica: 2012-03-30T11:25:18+00:00da ermange1
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “60 minuti a luci spente : Wwf lancia Earth Hour

Lascia un commento