IL RICICLO E’ IN CRESCITA.

Controtendenza dal mondo dell’ecologia.

RICICLO.jpg

Al contrario del generale andamento sfavorevole dei mercati, l’industria del riciclo continua a crescere a ritmi annuali del 10%, per un volume di affari complessivo che si aggira attorno ai 3 miliardi di euro. 

“Nel solo continente europeo l’industria del recupero-riciclo è cresciuta dal 2000 ad oggi di oltre 50 punti percentuali, a ritmi piú di tre volte superiori rispetto all’indice della produzione industriale nello stesso periodo” dichiara Duccio Bianchi, curatore di un recente studio sull’eco-effcienza del riciclo.  Un dato su tutti che fa puó far riflettere: con i risultati del 2007 sono diminuite le emissioni di CO2 di 55 milioni di tonnellate.

Ma questo importante sviluppo si traduce in considerevoli benefici non solo per l’ambiente ma anche per l’economia. Il riciclo è infatti materia prima per l’industria: viene da rottame e da materiali di ricupero oltre il 60% della produzione nazionale di acciaio, il 75% della produzione nazionale di alluminio, il 70% della produzione nazionale di pannelli per mobili e il 55% della produzione cartaria.

IL RICICLO E’ IN CRESCITA.ultima modifica: 2008-10-26T14:23:00+01:00da ermange1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento