COMUNI RINNOVABILI 2009

Presentato il 4° rapporto di Legambiente sulla sostenibilità dei comuni italiani

393274565_3de9fb41dd.jpg?v=0

Per il quarto anno consecutivo, l’associazione ambientalista numero 1 in Italia ha premiato i comuni maggiormente “rinnovabili”, sulla base dei dati forniti dagli enti stessi e dai rapporti di GSE, Enea, Fiper e Anev. I vincitori di questa edizione sono stati i comuni di Dobbiaco e Prato allo Stelvio, entrambi nella provincia di Bolzano per le attente politiche energetiche e il giusto mix di tecnologie rinnovabili: solare fotovoltaico, solare termico, eolico, idroelettrico, geotermia e biomassa.

Premiazione a parte, il rapporto ha messo in luce alcuni dati molto interessanti. Anzitutto la forte crescita nell’utilizzo di energia pulita: rispetto ai 3.190 dello scorso anno, i comuni italiani con almeno un impianto installato sono ora 5.991 !!! 5.580 alimentati dal sole, 245 dal vento, 698 dall’acqua, 73 dalla geotermia e 604 da biomasse. Un buon risultato se consideriamo che questi comuni rappresentano ben il 79% del totale.

“Il territorio italiano possiede tutte le risorse per diventare il palcoscenico di una rivoluzione energetica e ambientale incentrata sulle fonti rinnovabili” ha dichiarato Edoardo Zanchini, responsabile Energia di Legambiente. Ma la strada da percorrere è ancora lunga. E occorre intervenire su più campi: edilizia e burocrazia italiana in primis!!!

Per chi volesse leggere il rapporto vi lascio il link: COMUNI RINNOVABILI 2009

COMUNI RINNOVABILI 2009ultima modifica: 2009-03-09T14:16:00+01:00da ermange1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento