BIKE SHARING: UN SUCCESSO

1.400 biciclette per 11 mila abbonati a Milano

bikemi

Leggo su Focus di Ottobre un trafiletto a fondo pagina: “Le bici pubbliche hanno successo”. Pare infatti che siano 11 mila i cittadini milanesi già iscritti al circuito (per chi non ne conoscesse il funzionamento vi rimando al sito internet www.bikemi.com) e 103 le stazioni che distribuiscono su tutto il territorio circa 1.400 biciclette.

Numeri importanti, sicuramente. Però se ragioniamo in percentuale abbastanza deludenti: 11 mila iscritti su quasi 1.300 mila residenti nella sola città di Milano. Se la matematica non è un opinione rappresentano a malapena l’1% della popolazione (lo 0.8% per la precisione). Ok, è un fenomeno relativamente nuovo e bisogna confrontare questi dati con lo 0 da cui si partiva solo 1 anno fa. Bisogna anche considerare la situazione dei percorsi ciclabili che forse (chiedo a qualche milanese di correggermi se sbaglio) non è delle migliori.

Però, mi auguravo un’adesione maggiore. Almeno un 1% pieno.

Per chi volesse approfondire vi rimando alla news sul sito del comune di Milano: BikeMi: 100 stazioni per le due ruote gialle

BIKE SHARING: UN SUCCESSOultima modifica: 2009-10-05T10:18:00+02:00da ermange1
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “BIKE SHARING: UN SUCCESSO

  1. vivo a milano e confermo..la situazione dei percorsi ciclabili è pessima se non quasi inesistente.

    io ho la bici, di mia proprietà, ma devo ammettere che purtroppo non la uso…solo perchè ho paura ad andare in giro..è troppo pericoloso.

Lascia un commento