MILLE MIGLIA VERDI

FS: se viaggi in treno risparmi! Meno emissioni e meno spese

ferrovie dello stato

Leggo su Repubblica (articolo del 10.10.09) che a breve anche le Ferrovie dello Stato si doteranno di un sistema di fidelizzazione della clientela simile a quello utilizzato con successo dalle società aeree. In poche parole: più viaggi, più risparmi grazie ad una sorta di “raccolta punti” che registra quante miglia hai percorso per regalartene altrettante (o accedere ad altre agevolazioni: vedi il caso Alitalia).

Un bel risparmio di denaro, soprattutto per coloro che sono costantemente in viaggio per motivi di lavoro. Un bel risparmio, nel caso dei treni, anche per l’ambiente che vede ridursi notevolmente le emissioni di Co2. Ferrovie dello Stato ha infatti in cantiere l’introduzione di un indicatore ambientale su ogni biglietto: accanto a tratta, classe e prezzo, dovrebbe infatti comparire a breve l’indicazione di quante emissioni e consumi energetici si sono evitati preferendo il treno ad un altro mezzo di trasporto, auto ed aereo in primis. Al raggiungimento di una certa quota di “punti verdi”, il pendolare Trenitalia avrà diritto ad una serie di biglietti gratuiti, sconti, upgrading di classe e…detrazioni fiscali (quest’ultima è ancora una pura ipotesi!!).

Sul sito internet ufficiale delle ferrovie non ho trovato alcun riferimento alla notizia pubblicata da Repubblica. L’augurio è che non si tratti di una pura “voce di corridoio”, ma di un progetto ad ampio spettro volto ad ampliare il mercato…nel rispetto dell’ambiente!

MILLE MIGLIA VERDIultima modifica: 2009-10-14T09:17:00+02:00da ermange1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento