MALDIVE SOTT’ACQUA

Il governo maldiviano si riunisce nelle profondità marine per chiedere un provvedimento

sub

Le Maldive fanno, sempre più spesso, notizia. Questo blog vi ha già dedicato due post, parlando delle Green Tax e dell’emergenza rifiuti denunciata da un’associazione ambientalista locale. Ma a quanto pare, i media internazionali non vi hanno ancora dedicato abbastanza spazio. E gli altri Paesi non hanno ancora lanciato un salvagente abbastanza grande a salvarle dal loro destino.

E’ forse per questo che il governo maldiviano ha deciso di rendere il periodico consiglio dei ministri un evento capace di catturare l’attenzione mondiale. Per la prima volta, l’incontro si svolgerà a 3 metri sott’acqua, simboleggiando così il destino della popolazione maldiviana, condannata (salvo qualche provvedimento immediato) ad essere completamente sommersa dall’oceano, nell’arco di pochi anni.

Durante il consiglio, verrà redatto un appello ufficiale per la prossima conferenza sul clima di Copenhagen (dicembre’09). Ci auguriamo possa finalmente dar voce ad un allarme ancora attivo.

MALDIVE SOTT’ACQUAultima modifica: 2009-10-19T09:07:00+02:00da ermange1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento