MASDAR CITY

Nel cuore degli Emirati Arabi la prima città ad emissioni ZERO

masdar ccity.jpg

Alessandra Viola su Nova24 parla chiaro: “…Altro che Dongtan […] Masdar sarà un laboratorio vivente di convivenza sociale e buone pratiche“. I presupposti ci sono tutti: tecnologie innovative, energie eclusivamente rinnovabili, sistemi di recupero e riciclo, zero mobilità privata. Ma soprattutto, 50.000 abitanti accuratamente formati per vivere ad impatto zero.

Ognuno di loro potrà contare ogni giorno su una quantità limitata di acqua (80 litri) ed energia (30 kw circa), inferiore di circa 9 volte il consumo medio di un cittadino americano. Ed ogni spreco verrà monitorato e sanzionato. Primo inquilino? La General Electric Ecomagination Center.

“Un progetto rivoluzionario ed eccitante” – l’ha definito Norman Foster, autore del progetto – “che sarà il modello per ogni futuro sviluppo urbano”. In attesa che il progetto diventi realtà (il termine dei lavori è previsto per il 2018): www.masdar.ae

MASDAR CITYultima modifica: 2010-01-22T09:04:03+01:00da ermange1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento