CASE IN LEGNO: PERCHE’?

4 buoni motivi per scegliere di vivere nel rispetto dell’ambiente e della nostra salute

case in legno

Se utilizzato responsabilmente, il legno può rappresentare – davvero – il materiale principe dell’edilizia futura. Perchè le case in legno sono una soluzione abitativa che accontenta – finalmente – le esigenze di tutti: chi costruisce, chi abita e l’ambiente che ci circonda. Di seguito 4 buoni motivi da valutare per chi sta progettando una nuova casa. Perchè in legno?

  1. Estetica. Il legno è un materiale che dona immediatamente a qualsiasi ambiente un calore inimitabile. Inoltre può essere lavorato in tanti modi diversi per assecondare lo stile ed il gusto personale. Lo stesso dicasi per i tetti in legno : ideali per qualsiasi scelta architettonica.
  2. Sicurezza. Il legno è un materiale flessibile e compatto, capace di resistere ai sismi (vedi post “Case antisismiche”) e, se opportunamente trattato, anche gli incendi (meglio ancora del cemento armato!!).
  3. ECO-compatibilità. Il legno è un materiale rinnovabile (basta ripopolare le zone disboscate!!) e altamente isolante, capace di ridurre i consumi energetici e l’impatto ambientale dell’intero edificio.
  4. BIO-compatibilità. Il legno è un materiale con ottime proprietà traspiranti che regola automaticamente l’umidità dell’aria, protegge dall’inquinamento acustico, atmosferico ed elettromagnetico.

Se siete in procinto di costruire una nuova casa, pensateci!

CASE IN LEGNO: PERCHE’?ultima modifica: 2010-03-03T09:15:00+01:00da ermange1
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “CASE IN LEGNO: PERCHE’?

  1. Sono assolutamente d’accordo. Le case in legno, oltre ad essere molto belle, hanno delle proprietà fantastiche. La priorità, però, è proprio quella di ripopolare le zone disboscate.

    Sapete se in Italia esistono villaggi eco-compatibili?

Lascia un commento