IL SACCO DELL’ENERGIA

Un cartone – anzi un progetto – per sensibilizzare sul risparmio energetico e i consumi sostenibili

Al di là dell’infinito c’è un popolo di “Mastri Sapienti” incaricati di costruire universi perfetti partendo da una bacchetta magica e da un sacco di energia pulita. Ma un allievo pasticcione disobbedisce agli ordini del maestro e da vita ad un universo imperfetto, dove i problemi climatici si alternano agli errori di tanti umani avidi e consumisti. Vi ricorda qualcuno?

Questa – in estrema sintesi – la trama de “Il Sacco dell’Energia“, la fiaba ecologica inventata da Daniele Panebarco in collaborazione con il Prof. Tiezzi dell’Università di Siena che è stata finalmente trasformata in un cartoon dalla Panebarco & C., casa di produzione dell’omonimo autore. Un’iniziativa patrocinata dalla Regione Emilia Romagna e che nasce per sensibilizzare tutti – grandi e piccini – sul tema del risparmio energetico e dei consumi sostenibili, senza imporre ricette e soluzioni, ma invitando semplicemente a riflettere.

Dove possiamo vederla? Per il momento solo in dvd, ma ad aprile 2010 partirà anche la versione dal vivo con uno spettacolo itinerante nei teatri italiani. E – ci auguriamo a breve – anche in tv, dato che stanno realizzando una mini serie di 12 puntate dedicata a questa straordinaria fiaba ecologica. Per chi fosse interessato (il progetto è rivolto soprattutto alle scuole, che possono affrontare anche un vero e proprio percorso didattico a tema): www.saccoenergia.it


IL SACCO DELL’ENERGIAultima modifica: 2010-03-05T15:09:14+01:00da ermange1
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “IL SACCO DELL’ENERGIA

Lascia un commento