GIOIA del COLLE: “COMPRO RIFIUTI”

Il comune in provincia di Bari lancia il primo negozio che “compra i rifiuti” per incentivare la differenziata

sacchi_rifiuti.jpg

Se fai la differenziata, ti pago! Questo, in estrema sintesi, il messaggio lanciato dal Comune di Gioia del Colle ai propri cittadini per incentivare la raccolta differenziata, il corretto smaltimento dei rifiuti e rafforzare il primato di “comune più virtuoso di Puglia”.

“Riteniamo sia un modo intelligente per valorizzare la raccolta dei rifiuti riciclabili e premiare i cittadini più sensibili” ha dichiarato l’assessore all’Ambiente Federico Antonicelli al momento della presentazione. Ed infatti penso proprio che l’iniziativa potrà prendere piede, dato il forte incentivo monetario (se la coscienza non si smuove, il guadagno – in genere – ci motiva sempre).

Il meccanismo è semplice: una volta differenziati i rifiuti, basta recarsi presso il “punto vendita” predisposto dal Comune (in collaborazione con l’azienda di servizi ambientali locale) e pesare la quantità di carta, cartone, alluminio, plastica e vetro accumulati. Il guadagno è presto calcolato:

  • 0.40€/kg per l’alluminio
  • 0.15€/kg per il ferro
  • 0.05€/kg per carta, cartone, legno e vetro

La somma ottenuto verrà caricata su una card che, ogni 6 mesi, potrà essere trasformata in denaro! Un po’ come quanto ideato anche da Ecobank, di cui vi avevo già parlato mesi fa (vedi post Ecobank)

Per chi volesse saperne di più vi rimando al sito internet del comune, a questo LINK

GIOIA del COLLE: “COMPRO RIFIUTI”ultima modifica: 2010-09-30T09:03:00+02:00da ermange1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento