LE RINNOVABILI? UNA RICCHEZZA

Lo dimostra il rapporto “Global Clean Power”: benefici pari a 2.300 miliardi di dollari

“Il messaggio di questo rapporto è chiaro: i paesi che vogliono ottimizzare gli investimenti, stimolare la creazione di posti di lavoro, dare vigore alla produzione e cogliere le opportunità per l’esportazione dovrebbero rafforzare le politiche di energia pulita”. A dichiararlo è Phyllis Cuttino, direttore del programma sull’energia e sul clima del PEW e autore del rapporto Global Clean Power pubblicato qualche settimana fa.

Secondo lo studio – realizzato sulla base di 3 diversi scenari ovvero a) mantenimento delle politiche attuali; b) realizzazione degli accordi di Copehagen; c) miglioramento degli accordi presi – i Paesi membri del G20 hanno la possibilità di far crescre gli investimenti annuali privati nell’energia rinnovabile fino a 2.300 miliardi di dollari nell’arco di 10 anni (a questo link trovate un riassunto in italiano dei principali risultati: “Energia Pulita Globale“).

Un bel po’ di soldini che dovrebbero far riflettere. Purtroppo stiamo però parlando di possibilità. Ma – almeno alla fine dell’anno – voglio essere positivo!

Felice anno nuovo a tutti!

LE RINNOVABILI? UNA RICCHEZZAultima modifica: 2010-12-30T10:34:00+01:00da ermange1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento