ATTIVIAMOCI!

25 e il 27 febbraio: due occasioni per ridurre l’inquinamento senza bisogno di direttive!

locandina-smog-cover.jpg

L’allarme polveri sottili credo abbia raggiunto tutti. In alcune città si è provato anche con le targhe alterne, ma già prima di iniziare sapevamo già tutti che il risultato sarebbe stato totalmente insufficiente. E allora che fare? In attesa di qualche provvedimento efficace dall’alto, attiviamoci!! La prossima settimana saranno infatti ben due le occasioni per unire le forze e valorizzare il nostro buon senso.

La prima è PLEASE DON’T SMOG: prima giornata (venerdì 25 febbraio) per la riduzione dell’inquinamento per volontà popolare. Dopo l’anteprima milanese dello scorso martedì (ideata e promossa da Esterni, impresa culturale di Milano) il popolo di Facebook si è infatti mobilitato e portato l’iniziativa su scala nazionale (qui la fan page). Per partecipare basta autoregolamentarsi e dimostrare che possiamo fare qualcosa: fare l’autostop, abbassare il riscaldamento etc. Per chi volesse aderire tutte le info sul sito www.esterni.org

La seconda è l’annuale appuntamento con LASCIA L’AUTO A PIEDI (domenica 27 febbraio): iniziativa organizzata da Riccardo Tronci attraverso il suo blog Riciard’s che prevede 24 ore completamente senz’auto.

Peccato che i due appuntamenti non abbiano unito le forze per ottenere più visibilità, ma fa lo stesso: anzi, meglio!! Due giornate senz’auto non faranno male a nessuno!!

ATTIVIAMOCI!ultima modifica: 2011-02-17T16:25:02+01:00da ermange1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento