PULIZIE ECOLOGICHE

Mai pensato che i prodotti per le pulizie possano contenere composti dannosi per l’ambiente e per la salute?

I principali agenti lavanti contenuti nei normali detergenti, quali tensioattivi, complessanti e sbiancanti, non sono sostanze ecocompatibili: ma sostanze di origine sintetica o petrolchimica, non biodegradabili.

I detergenti ecologici contengono invece sostanze quali l’aceto e il bicarbonato di sodio, in grado allo stesso tempo di garantire l’efficacia del lavaggio, e la protezione dell’ambiente. Nonché un grosso risparmio: i detersivi ecologici possono essere infatti realizzati a casa propria, con pochi semplici accorgimenti.

Spruzzini sgrassanti e creme detergenti a base di bicarbonato, disincrostanti e brillantanti all’acido citrico, anticalcari di aceto di mele.

Scopri come realizzare questi e tanti altri prodotti utili per detergere in modo ecologico ogni superficie sul sito http://www.donnamoderna.com/casa/video/video-detersivi-ecologici-fai-da-te-bicarbonato-aceto

PULIZIE ECOLOGICHEultima modifica: 2011-07-30T18:48:03+02:00da ermange1
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “PULIZIE ECOLOGICHE

  1. Una cosa importantissima è controllare accuratamente le etichette.
    Solo prendendo la buona abitudine di leggere le etichette dei prodotti che stai acquistando, potrai determinare se sono davvero sicuri per l’ambiente.
    Alcuni prodotti possono pretendere di essere naturali o buoni per l’ambiente, ma possono contenere solo uno o due ingredienti davvero naturali e il resto potrebbe invece essere ancora chimico o corrosivo. Controllare l’etichetta degli ingredienti o dei materiali ti assicura che stai per acquistare davvero prodotti eco-sostenibili.

Lascia un commento