Cinemambiente: l’ecologia a portata di film

Non esiste solo Cannes. Quest’anno, dal 31 maggio al 5 giugno, c’è il CinemAmbiente, festival del cinemal che porterà più di cento film a Torino per colorare di verde tutta la città. E’ organizzato dal Museo Nazionale del Cinema – Fondazione Maria Adriana Prolo per educare al rispetto per l’ ambiente e divulgare l’ecologia come stile di vita

CinemAmbiente: festival ecologia 2012 a Torino

I film sono divisi in sezioni competitive e nei diversi focus tematici. Grande spazio ai ragazzi con la sezione Ecokids: il rispetto per l’ambiente si può imparato anche attraverso film sull’ecologia. Giovedì 31 maggio sarà proiettato, in anteprima nazionale, Lorax, una fiaba in 3D di una creatura fatata dal carattere difficile che combatte  per salvare gli alberi del suo mondo. 

CinemaAmbiente non è solo film, ma anche eventi collatorali come Barche Parlanti, uno spettacolo teatrale a bordo di imbarcazioni in legno che percorrono il Po, oppure EcoLetture, in cui l’attrice Adrianza Zamboni leggerà i più bei libri sull’ecologia, dialogando col pubblico sull’impatto ambientale delle nostre azioni. 

Martedì 5 Giugno 2012, giornata mondiale dell’ambiente World Environment Dayla rassegna si concluderà nella stupenda Giardino d’inverno Piazzale Valdo Fusi.

Questo festival dell’ecologia non poteva che essere a emissione zero e i suoi prodotti realizzati con materiali riciclati e certificati. Una rassegna in cui arte e amore per l’ambiente si fondono, come nel caso di Scorie, il documentario di Giafranco Pannone che sarà presentato a Torino il 2 giugno. 

 

Cinemambiente: l’ecologia a portata di filmultima modifica: 2012-05-28T18:10:00+02:00da ermange1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento