L’INQUINAMENTO VA ONLINE

Alcuni blogger cinesi hanno mappato su Google Map i siti inquinati Leggo su Economy la geniale iniziativa di alcuni blogger cinesi che hanno mappato le aree più inquinate della Repubblica popolare sfruttando la piattaforma di Google Map. Probabilmente stanco degli appelli inascoltati dalle autorità (si parla di circa 750 mila morti l’anno a causa dell’inquinamento), Guo Baofeng – l’ideatore – … Continua a leggere