NUCLEARE SI. NUCLERARE NO

Dopo le dichiarazioni di Patrick Moore – fondatore di Greenpeace – alcune riflessioni… “A salvarci oggi dall’inquinamento ma anche dall’effetto devastante di una disponibilità di gas e di petrolio che si sta asciugando, può essere solo l’energia nucleare” (vedi dichiarazione completa sull’articolo del Il Sole 24 Ore). A parlare è Patrick Moore, l’uomo che nel 1971 ha contribuito a fondare … Continua a leggere

LEADER O LOOSER?

Greenpeace mette nel bersaglio i leader mondiali e le loro politiche ambientali Dopo le pagelle del WWF che bocciavano gli “8 Grandi” in ecologia (vedi post del 06.08.09) è il turno di Greenpeace. Alla vigilia della Conferenza mondiale sul clima (-3 giorni), l’associazione più attiva in campo ambientale ha giocato a freccette con i leader mondiali per valutare le loro … Continua a leggere

I NOSTRI RIFIUTI NEL SUD DEL MONDO.

Un giro d’affari che mette a serio rischio la salute di questi paesi. Leggo su Repubblica.it (vedi articolo del 20.02.09) che Greenpeace ha portato sotto i riflettori un nuovo scandalo ambientale. Grazie ad un trasmettitore satellitare inserito all’interno di un televisore guasto, hanno monitorato il percorso di smaltimento dell’elettrodomestico (considerato tra i rifiuti pericolosi per cui è vietata l’esportazione al di … Continua a leggere

ILLUMINIAMOCI A BASSO IMPATTO!

Risparmio energetico: Diciamo no alle incandescenti. Come Greenpeace insegna, mettiamo “al bando le incandescenti”. Perchè le tradizionali lampadine ad incandescenza trasformano solo il 10% dell’energia consumata in luce, mentre il 90% viene invece disperso nell’ambiente. E i conseguenti danni all’ambiente e alle nostre tasche si possono evitare. Come? Usando lampadine a basso cosumo – come le fluorescenti compatte (LFC) o tubolari – che oltre ad abbattere i consumi dell’80% … Continua a leggere