Festival del libro di Torino 2011

Si apre oggi la 24° edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino, il cui tema conduttore sarà, seguendo il filo dello scorso anno, la memoria storica, l’unificazione d’Italia. Nell’anno dell’anniversario del 150° dell’Unità d’Italia daltronde non poteva essere diversamente, tuttavia il ricordo e l’analisi del passato non trascura lo sguardo verso il futuro, nelle sue varie sfaccettature. Dai temi … Continua a leggere

INSEGNATECI A DIFFERENZIARE

Camilla Baresani e i dilemmi italiani sulla raccolta differenziata Riporto in questo post l’interessante riflessione fatta da Camilla Baresani sul Corriere Magazine del 23 aprile scorso. “Negli anni Ottanta, a casa mia sul Garda, osservavo con ammirazione i tedeschi che vagavano con mucchietti di plastiche e vetri e carte e umido, chiedendosi dove metterli. Senza risposta, perchè da noi si … Continua a leggere

I NOSTRI RIFIUTI NEL SUD DEL MONDO.

Un giro d’affari che mette a serio rischio la salute di questi paesi. Leggo su Repubblica.it (vedi articolo del 20.02.09) che Greenpeace ha portato sotto i riflettori un nuovo scandalo ambientale. Grazie ad un trasmettitore satellitare inserito all’interno di un televisore guasto, hanno monitorato il percorso di smaltimento dell’elettrodomestico (considerato tra i rifiuti pericolosi per cui è vietata l’esportazione al di … Continua a leggere

EVVIVA IL RI-USO!

Vantaggioso per l’ambiente e per le nostre tasche. Alcune stime dell’Agenzia Europea dell’Ambiente prevedono per il 2020 un aumento della quantità di rifiuti urbani pari al 25% rispetto al 2005. Qualche numero? La quantità di rifiuti prodotta dagli europei potrebbe raggiungere la soglia di 680 Kg procapite. Niente paura! Le soluzioni per arginare il problema esistono, vanno solo attuate il … Continua a leggere

RICICLIAMO I VESTITI!

Una seconda vita per il vecchio guardaroba. La parola d’ordine di oggi è riciclo. Non solo carta, vetro, e plastica ma anche vestiti. Secondo alcune recenti indagini è infatti emerso che l’85% dei prodotti tessili finisce prematuramente tra i rifiuti domestici, provocando un notevole incremento del volume di immondizia da smaltire. Come possiamo evitarlo? Indirizzando il nostro vecchio guardaroba verso le associazioni e gli enti che si occupano … Continua a leggere